Tutto è niente

il cuore bisogna testarlo
la mattina al risveglio
quando la luce intensa
della notte più profonda

è rientrata pura in noi
è tornata col bambino
e piccoli frammenti d’oltre
risplendono nel sole

puoi sentire le pulsazioni
di quello ch’eravamo
riaffiorare alla sorgente
rinnovare la tua mente

sono piccole emozioni
mani strette intensamente
in un momento che non dura
ma che è pura comunione

siamo la gioia permanente
di un vento disperato
che non ci ha mai lasciato
ma che possiamo sigillare

e girando e rigirando
in questo ballo entusiasmante
non ci saranno sedie vuote
ma carezze sulle gote

e quando passa la paura
ti avrò stretta nuovamente
tu che sei luce e fiore
e  mi lasci qui con niente

Testo e immagine: Marco Gattinoni
Opera coperta dai diritti di autore, ogni riproduzione deve contenere la citazione dell’autore

2018-09-16T15:41:42+00:00

About the Author:

Marco Gattinoni
Fondatore dell’associazione Sassi Vivaci e promotore dal 2009 del progetto AltraMontagna, si occupa delle relazioni con gli enti pubblici e gli operatori territoriali, cura la redazione del portale, scrive la rubrica “Perché MonvisoPiemonte” e cura “Angoli di poesia“, ogni tanto si permette il lusso di unirsi alle escursioni per fare qualche ripresa video e fotografica.

Scrivi un commento