La vita procede a strappi

Dobbiamo metterlo in conto: la vita procede per strepiti e strappi, sciagure e fanfare.
E ciascuno va in cerca del gancio a cui potersi aggrappare – desideri scemati per sempre
che la mente rivolta al passato alimenta in una spossante tormenta nervosa, passa-partout
di un’inerzia verbale che cocciuta gira a vuoto la chiave per evitare l’ignoto.

Testo: testo tratto da “Mondo sia lodato” di Franco Marcoaldi, segnalato da Davide Garzino
Fotografia: di Marco Gattinoni

2018-04-11T07:57:44+00:00

About the Author:

Ingegnere, appassionato di montagna e panettiere per passione e professione nel mitico “Forno Garzino” di Calcinere. Tra poesie e follie e co-curatore della rubrica “Angoli di poesia”

Scrivi un commento