Valle Varaita – I menù e le ricette

//Valle Varaita – I menù e le ricette
Valle Varaita – I menù e le ricette 2013-06-12T14:24:10+00:00

Enogastronomia della Valle Varaita
La cucina della Valle Varaita propone diversi piatti legati alla tradizione delle famiglie locali che si sono tramandate le antiche ricette nel corso delle generazioni. La produzione casearia a latte crudo continua ad essere portata avanti nei pascoli dell’alta valle, e il formaggio costituisce la base di molti dei piatti cucinati in quest’area. Il più noto è probabilmente quello fatto con le ravioles, gnocchi di patate impastati con il tomino di Melle, dalla caratteristica forma allungata, conditi con burro fuso. Le ravioles costituivano parte dei riti propiziatori per il giorno del fidanzamento e della promessa di nozze, o ancora, si consumavano per inneggiare alla libertà durante la Baio di Sampeyre. Venivano servite anche durante i battesimi dei bimbi maschi, mentre per le femmine erano sufficienti pane e formaggio. Tra i primi piatti potrete assaggiare anche la polenta pinholet, un’antica qualità di mais prodotta in piccole quantità, con il grigio di Becetto o le tagliatelle alle castagne con porri e toumin dal Mel, mentre tra le carni è di particolare pregio la gallina bianca di Saluzzo (presidio Slow Food).
I menù proposti sono indicativi e possono subire variazioni legate alla stagionalità dei prodotti e della creatività degli chef.