Valle Varaita, il perchè di una vacanza

/Valle Varaita, il perchè di una vacanza
Valle Varaita, il perchè di una vacanza 2017-07-28T09:38:42+00:00

valle varaitaPerché fare una vacanza in Valle Varaita?
Perché la Valle Varaita, con i suoi prati e boschi, è la valle più verde della provincia di Cuneo (detta Smeraldina), dove il profilo del Monviso vi accompagnerà in uno scenario di naturale bellezza, dai primi paesi di fondovalle fino ai 2748 metri del Colle dell’Agnello, al confine con la regione del Queyras. I piccoli borghi montani di Sampeyre, Bellino, Casteldelfino, Pontechianale e Chianale conservano nuclei autentici di architettura tradizionale e le piccole baite del pascolo estivo. La Valle Varaita vi stupirà per la varietà del suo paesaggio naturale e culturale: incontrerete santuari inerpicati sulle montagne (Becetto e Valmala), le meridiane di Bellino, le chiese (Isasca, Rorà, Frassino, Chianale), le piccole cappelle e i castelli di Costigliole Saluzzo, Verzuolo e Casteldelfino. Perché in Valle Varaita si conserva l’Alevè, il bosco di pino cembro più esteso delle Alpi, adagiato lungo le pendici del Monviso tra i 1500 e i 2500 metri. Perché in Valle Varaita potrete fare una vacanza sportiva o rilassante, sia in estate che in inverno, dedicata alla cultura e all’arte (Museo dell’Arpa di Piasco), ai piaceri della buona cucina e alla scoperta delle antiche tradizioni delle valli occitane, come il carnevale della Beò (Bellino) e della Baio (Sampeyre).
Scegli dove dormire, dove mangiare e quali prodotti del territorio della Valle Varaita, fai una vacanza nella montagna del Piemonte!