Valle Po – I prodotti tipici

//Valle Po – I prodotti tipici
Valle Po – I prodotti tipici 2017-07-28T09:38:42+00:00

roberti2Prodotti tipici della Valle Po in Piemonte
Le Valli del Monviso sono terre rinomate per la produzione di formaggi tra cui spiccano il nostrale e le paglierine, piccole tome stagionate su graticci di paglia.
La Valle Po e la pianura circostante ospitano un importante artigianato delle carni conservate, fiorente soprattutto a Cavour. Da segnalare due insaccati molto particolari: il salame nella vescica detto batiùr o mariùr e il salame di bue, uno dei pochi salumi italiani a prevalente base bovina. L’incantevole cittadina di Saluzzo dà il nome alla gallina bianca (presidio Slow Food), ancor più rara della bionda, e alla DOC Colline Saluzzesi, riservata ai vini rossi da uve Pelaverga, Quagliano, Nebbiolo e Barbera. Sparsi nel territorio sono ancora presenti antichi insediamenti vinicoli, in parte ancora coltivati da perspicaci e indomiti contadini, o da giovani produttori, veri custodi del territorio. Sui versanti collinari, dove non è diffusa la frutticoltura industriale, sono sopravvissute antiche varietà di mele (presidio Slow Food), ereditate e recuperate da colture risalenti al medioevo, come la grigia di Torriana, e di susine, celebre il ramassin della Valle Bronda, di lontane origini siriache (presidio Slow Food), accanto alla tradizionale coltivazione della castagna, che ancora disegna splendidi paesaggi verdi “a macchia di leopardo”.