forno raku 3Il raku è una particolare tecnica di cottura della ceramica sviluppatasi in Giappone nel XVI secolo e originariamente nata per la realizzazione delle tazze o ciotole per la cerimonia del the, e che ha avuto nella seconda metà del XX secolo una rinascita e reinterpretazione creativa. Assistere ad una cottura Raku, in particolare in notturna, è un’esperienza emozionante e spettacolare; gli oggetti biscottati (terrecotte) sono smaltati e inseriti in forni speciali e al raggiungimento del punto di fusione dello smalto, estratti dal forno incandescenti e successivamente sottoposti ad un processo di ossido-riduzione, tale da rendere veramente unico l’oggetto finito. “Gioire il giorno”, “gioire la vita” è il senso di quest’arte antica, dove l’unicità del manufatto suggerisce l’unicità della vita. E’ possibile praticare  la ceramica Raku anchecermica raku_il bosco delle terrecotte (9) nelle valli del Monviso al bed and breakfast il bosco delle terrecotte, dove la si insegna da anni. Dalla primavera  all’autunno, il laboratorio del bb propone le sue attività, aperte a principianti o appassionati della tecnica, in un paesaggio molto rilassante, immerso nei boschi della val Po, luogo ideale per favorire la creatività (vedi gallery immagini). Per tutti gli interessati, praticanti e principianti, l’invito a provare la cottura Raku (anche nella variante con forno a legna) nelle date in calendario, scopri i costi e i corsi raku 2017.