Sulla via del Giro del Monviso, salita al Monte Losas

//Sulla via del Giro del Monviso, salita al Monte Losas

Sulla via del Giro del Monviso, salita al Monte Losas

cosa # ESCURSIONE DIURNA CON GUIDA ESCURSIONISTICA AMBIENTALE
dove # ALTA VALLE PO – RIFUGIO GIACOLETTI
quando # VERIFICA DATE IN CALENDARIO, RITROVO ORE 8,30
chi # ESCURSIONE ADATTA A BUONI CAMMINATORI (DISLIVELLO +/- 1100 M, TEMPO +/- H 7,00)
costo # TARIFFA TOTALE COSI’ SUDDIVISA:
– IMPORTO INDICATO NEL PRODOTTO, DA PAGARE AL MOMENTO DELL’ACQUISTO (CLICCA SUL BOX A DESTRA)
– 15/17 EURO PER IL PRANZO IN RIFUGIO ( DA PAGARE DIRETTAMENTE AL RIFUGIO)

iscrizione # ACQUISTA ESCURSIONE ONLINE 
info # EVENTI@MONVISOPIEMONTE.COM 

La gita che ci aspetta è lunga e decisamente ricca di spunti paesaggistici e naturalistici è un buon banco di prova per chi vuole testare la sua preparazione per partecipare al trekking del Giro del Monviso estivo, e così ci troveremo presto al Forno Garzino per una prima o seconda colazione con le prelibatezze di Davide in quel di Calcinere, il nostro luogo di ritrovo. Poi si sale insieme fino a Pian Regina o Pian Melzè (1740 m.) ai piedi del superbo Monviso, il Re di pietra patrimonio dell’Unesco (MABUnesco). Da qui inizieremo l’escursione salendo sulla destra orografica per raggiungere, dopo circa un ora e mezza, il turchese lago Chiaretto (2161 m.), punto di incontro del tracciato che da Pian del Re sale verso il lago Grande di Viso e il rifugio Quintino Sella. Proseguendo il cammino sul versante esposto a sud supereremo alcuni pascoli fino a raggiungere il bacino dei laghi Lausetto e Superiore ( circa 2300 m.) che godremmo con una bella vista dall’alto costeggiando il lungo versante nord. Poi le ultime salite verso e gli splendidi panorami del Viso Mozzo e del Monviso e l’arrivo al Colle Losas  e al Rifugio Giacoletti (2741 m.) con la nostra metà ormai a portata di mano, la Punta Losas (2837 m.). Sosta in quota per ammirare la valle Po ai nostri piedi e le vette lontane indicate dalla rosa dei venti; il pranzo al Giaco ci ristorerà della fatica (non compreso nell’importo gita, da pagare direttamente al rifugio). Dopo una pausa ristoratrice la discesa verso Pian del Re ( 2013 m.) seguendo il sentiero discendente del Coulour del Porco, luogo di nevai e detriti. Arrivati al Pian del Re, e qui che si ricorda la nascita del fiume d’Italia, il Po, proseguiremo fino a Pian Regina per chiudere l’anello della nostra gita.
L’escursione proposta non presenta difficoltà ma, per la sua lunghezza e dislivello, è da consigliare a buoni camminatori. Tutte le info gita saranno comunicate ai partecipanti entro le 24 ore antecedenti.

2018-05-03T15:50:15+00:00

About the Author:

Monviso Piemonte propone un turismo più sostenibile legato ad attività outdoor in un contesto paesaggistico ancora in larga misura intatto. Vieni a scoprire le valli del Monviso, città d’arte e borghi alpini, splendidi paesaggi montani, sapori della cucina di tradizione e dei prodotti del territorio, attività sportive e rilassanti passeggiate... MonvisoPiemonte, una montagna di persone.

Scrivi un commento