Vademecum per un tour sicuro

Vademecum per un tour sicuro 2016-08-19T07:03:18+00:00

Ma come si prapara un’escursione in montagna? Quali consigli per un giro del Monviso più sicuro?
Alcuni suggerimenti:
– Parti in compagnia o con Monviso Piemonte (scopri le partenze guidate)
– Prenota per tempo il posto in rifugio
Preparati fisicamente per tempo e con cura, effettua almeno qualche escursione con dislivelli analoghi e con zaino carico per verificare il tuo stato di preparazione. Fatica e stanchezza sono alla base degli incidenti in montagna, fanne tesoro.
– Preventiva con attenzione la durata del trekking e delle singole tappe, noi lo consigliamo di 4 giorni con un cammino giornaliero variabile dalle 4 alle 6 ore, così si ha il tempo di fermarsi e godere della montagna.
– Controlla con attenzione abbigliamento e accessori
– Verifica prima della partenza la condizione del tracciato, studia bene l’itinerario e i tempi di percorrenza.
– Segui con attenzione le previsioni meteo; pioggia e neve possono capitare, la nebbia è di casa nel Giro del Monviso
– E’ buona norma idratarsi e mangiare durante la tappa, fare una buona colazione la mattina e cercare di evitare grandi abbuffate la sera
– In caso di temporale lungo il tragitto, se non sei in prossimità di ripari sicuri (rifugi, bivacchi, ecc..), allontana da te oggetti in metallo e accovacciati a piedi uniti (senza sederti per terra), mantieni la distanza di una decina di metri dagli altri componenti del gruppo
– In caso di incidenti o problemi avvisa i gestori dei rifugi, o dove possibile chiamare il 112 o il 118
– Viaggi in un area protetta molto sensibile (MABUnesco), comportati di conseguenza e porta con te i tuoi rifiuti