Foresteria centro “Lou Pourtoun”

/, Casa Vacanze, Operatori turistici, Residence, Valle Po/Foresteria centro “Lou Pourtoun”

Foresteria centro
“Lou Pourtoun”

Struttura: edificio storico
Ubicazione: borgata alpina, montagna oltre 1000 m
Sito: http://www.loupourtoun.it/la-foresteria/

Dormire a Ostana in uno dei borghi più belli d’Italia, in alta valle PO, Piemonte.
Parte integrante del progetto di restauro della borgata è stata la creazione di una foresteria, situata subito di fronte al centro Lou Pourtoun e ad esso complementare. Grazie ai suoi 14 posti letto e alla stretta vicinanza al centro, è infatti possibile organizzare degli stage residenziali e ospitare i partecipanti agli eventi articolati su più giorni. La foresteria è un appartamento moderno e confortevole, ma allo stesso tempo rispettoso dell’architettura alpina tradizionale. Si articola su due piani. Ognuno di essi ospita una camerata da sei posti letto (tre letti a castello) e un bagno completo. Al piano inferiore è poi situata la cucina in comune, dotata di piatti e stoviglie per cucinare. Al piano superiore è presente una piccola zona relax corredata di poltrone e divani e dotata di connessione wi-fi. Oltre che ai fruitori del centro, la foresteria è aperta anche a tutti coloro che cercano una base di appoggio per visitare gli splendidi paesaggi alpini di Ostana e della Valle Po.

Al momento non ci sono foto
Contattare la struttura
Attività; Lingua; Panorama; Parcheggio; Accesso disabili; Cucina comune; Wi-Fi

Check.in

Check.out

Numero notti

Numero persone

Numero ragazzi

Numero bambini

Scrivere questo codice nel campo: captcha

2018-04-17T06:49:54+00:00

About the Author:

Marco Gattinoni
Fondatore dell’associazione Sassi Vivaci e promotore dal 2009 del progetto AltraMontagna, si occupa delle relazioni con gli enti pubblici e gli operatori territoriali, cura la redazione del portale, scrive la rubrica “Perché MonvisoPiemonte” e cura “Angoli di poesia“, ogni tanto si permette il lusso di unirsi alle escursioni per fare qualche ripresa video e fotografica.

Scrivi un commento