I contadini e il cibo delle valli del Monviso

I contadini e il cibo delle valli del Monviso

forno fenoglio (17)A senso scrivere un articolo sul cibo delle valli del Monviso? La definizione territoriale è sicuramente un pretesto per porre l’attenzione su quello che si mangia che è alla base della salute umana, sembra una banalità, ma quello che i saggi del nostro passato sapevano già migliaia di anni fa, da noi sembra essersi perso nelle spirale del consumo alimentare di facile e veloce accesso. Ma c’è chi dice che è tutto da capire se poi allergie alimentari e intolleranze di vario genere, comparse all’improvviso, siano da addebitare al cibo, scusate ai prodotti, spesso industriali, alimentari. L’improvviso è una dimensione che il nostro organismo, molto resiliente, non conosce, salvo il riempirlo subitaneamente di sostanze tossiche del tipo bersi una bottiglia di superalcolico, in questo caso anche lui sbarella. Come diceva la sempiterna e attuale battuta del sommo Totò: ” E’ la somma che fa il totale”; è il costante depositarsi di sostanze più o meno dannose, a volte il danno di definisce nella continuità dell’assunzione, che determina un repentino cambio di stato. Esattamente come sta succedendo al nostro pianeta offeso dal nostro piccolo, ormai troppo grande,  mondo invadente, così anche il nostro organismo si sente in dovere di avvisarvi: “guarda che stai esagerando” e uno, e due, e tre… ciapa li e porta e cà.
Ritornando nel seminato l’invito generale è quello di dedicare più tempo alla ricerca del cibo e meno alle etichette, più tempo per cucinarlo e goderlo, insomma di ricavare più tempo per la propria vita e salute, e nel particolare vi invitiamo a fare la vostra spesa direttamente dai contadini, verificando il più possibile le modalità di lavoro degli stessi. Non vi limitate a comprare al mercato dal “contadino”, a volte è un commerciante che rivende e a volte può utilizzare le peggiori schifezze sulle sue coltivazioni. Oppure di acquistare a prezzi da gioielleria il cibo nelle boutique alla moda, ma cercate, assaggiate, siate curiosi e soprattutto siate come dei San Tommaso, metteteci le mani nell’orto. Quindi non è assolutamente fondamentale venire a trovare il vostro cibo nelle valli del Monviso ma, se vi fa piacere e siete nei paraggi, vi invitiamo ad andare a trovare le persone, gli agricoltori, che collaborano con MonvisoPiemonte e di cui possiamo fidarci… fino a prova contraria. Li trovate a questo link.

2017-07-28T09:38:47+00:00

About the Author:

Monviso Piemonte

Monviso Piemonte propone un turismo più sostenibile legato ad attività outdoor in un contesto paesaggistico ancora in larga misura intatto.
Vieni a scoprire le valli del Monviso, città d’arte e borghi alpini, splendidi paesaggi montani, sapori della cucina di tradizione e dei prodotti del territorio, attività sportive e rilassanti passeggiate… MonvisoPiemonte, una montagna di persone.

Leave A Comment