Ciaspolata alla Croce Bulè. Le risorse della montagna: l’acqua, i boschi e l’ingegno dei montanari

Ciaspolata alla Croce Bulè. Le risorse della montagna: l’acqua, i boschi e l’ingegno dei montanari

cosa # ESCURSIONE DIURNA CON LE RACCHETTE DA NEVE CON ACCOMPAGNATORE NATURALISTICO
dove # VALLE PO
quando # VERIFICA DATE IN CALENDARIO, RITROVO ORE 9,30
chi # ESCURSIONE ADATTA A BUONI CAMMINATORI (DISLIVELLO +/- 480 M, TEMPO +/- H 4,30)
costo # 15 EURO ADULTI, 10 BAMBINI SOLO ACCOMPAGNAMENTO, 30 EURO ADULTI E 20 BAMBINI CON MERENDA SINOIRA
attrezzature e abbigliamento # NOLEGGIO RACCHETTE DA NEVE – COME VESTIRSI PER LA CIASPOLATA
iscrizione # COMPRA LA CIASPOLATA ON LINE 
info # EVENTI@MONVISOPIEMONTE.COM o 3337107551

Tra le tante ciaspolate di Oncino e nel vallone del Lenta, sulla sinistra orografica della val Po, proponiamo anche quella alla Croce Bulè (1811  m) per lo spettacolare sguardo panoramico che si gode.
Il punto di partenza dell’escursione con le ciaspole è per la borgata Porcili (1330 m), raggiungibile in pochi minuti di auto dal piccolo comune di Oncino, nostro luogo di ritrovo alle 9,30. Qui, calzate le racchette da neve, si inizia il percorso lungo strada innevata. Il primo tratto del tracciato attraversa i boschi di faggi e raggiunge in breve tempo la borgate Paschie, incredibile esempio di architettura alpina, ormai in larga misura abbandonato. Si prosegue attraversando un piccolo ponte in pietra verso le Meire Dacant e poi lungo il crinale fino alla panoramica Croce Bulè, da cui si può ammirare la vista della valle Po e del Re di Pietra, il Monviso. La ciaspolata non presenta grandi difficoltà ha una durata complessiva di circa 3 ore e trenta minuti,  la consideriamo accessibile anche ai principianti, purchè con buona abitudine a camminare in montagna; prevede la presenza di un accompagnatore esperto. Al rientro dalla ciaspolata ci si fermerà a degustare una merenda sinoira presso l’Osteria Alpino di Calcinere.
N.B.: L’escursione si effettuerà anche con neve scarsa o assente e con eventuale nevicata in corso, salvo condizioni meteo ritenute inadatte. Il tracciato proposto non presenta pericolo valanghe.

Per essere sempre aggiornato, alla newsletters (box a destra) o seguici su Facebook

2017-03-13T09:38:45+00:00

Leave A Comment