bandiera-verde

Legambiente e la Carovana delle Alpi premiano AltraMontagna

Carovana delle Alpi 2014, la campagna di Legambiente che fa il check up dello stato di salute dell’arco alpino, ha assegnato una delle 10 bandiere verdi italiane al progetto AltraMontagna, promosso dall’associazione Sassi Vivaci.
La Carovana delle Alpi che, oltre a bocciare con le bandiere nere progetti di speculazione e spregio delle bellezze naturali d’Italia, promuove, con le bandiere verdi, progetti di tutela e salvaguardia della più grande catena montuosa d’Europa, premiando l’impegno di quanti hanno mosso passi significativi verso uno sviluppo di qualità. In Piemonte sono due le bandiere verdi assegnate quest’anno, una quindi è arrivata nelle valli del Monviso a Sassi Vivaci che, da circa 6 anni attraverso il progetto AltraMontagna, si occupa della promozione di un turismo sostenibile e con il marchio MonvisoPiemonte. Nell’anno in cui le terre del Monviso sono state riconosciute dall’Unesco “Riserva della Biosfera”, questo riconoscimento conferma che la strada per il turismo di domani non può che partire dal rispetto dell’ambiente e dalla grande bellezza che si può trarre. Se questo genere di “turismo” vi interessa, non vi rimane che partecipare alle attività proposte, quelle estive con il trekking e il Giro del Monviso e quelle invernali con le Ciaspole del Monviso.

Locandina della consegna bandiera al rifugio Giacoletti
Articolo de La Stampa 27/08/14